Ascolto è l’azione del porre attenzione a ciò che ci circonda e a ciò che sentiamo, per poter accedere a uno stato di empatia con noi stessi e con gli altri. Lo stato empatico guida l’individuo a prendere maggiore coscienza di sè, delle proprie capacità, fornendo l’opportunità di conoscere il talento personale.
L’espressione del talento, genera il desiderio di espansione creativa, attraverso un processo di concretizzazione di progetti, intuizioni e di idee.

La nostra missione è promuovere l’espressione del talento personale e sostenere la concretizzazione del desiderio di espansione dello stesso, attraverso la cooperazione e le attività correlate.

Auris è un sostantivo femminile della lingua latina e significa orecchio, ma anche ascolto/attenzione in cui la mente per cogliere le cose si abbandona al loro apparire, senza attaccamento alcuno, si affida al dirsi delle cose, al manifestarsi dei fenomeni , al possibile incontro dell’altro.

Maria Zambrano filosofa spagnola