Patrizia Mattioli

Musicista, compositrice, insegnante.

Responsabile comunicazione dell’Associazione Ascolto. Per l’Associazione ha curato e ideato insieme a Ilaria Gerbella la Rassegna Auris. Compositrice delle musiche dello spettacolo Liturgia per Hildegarda in collaborazione con Ilaria Gerbella.

Biografia

Nasce a Roma il 16\03\1967.
Si diploma in clarinetto presso il Conservatorio Arrigo Boito di Parma.
Musicista poliedrica inizia il suo percorso artistico collaborando come tastierista e clarinettista in gruppi post industriali e di avanguardia musicale quali T.A.C., Kinoglaz,Kind of Cthulhu. Nel 1989 inizia a fare sperimentazione nell’ambito della ricerca sonora come performer e compositrice con Lenz Rifrazioni Lenz Teatro, luogo di produzione culturale e sperimentale, formazione teatrale e di ricerca musicale tra i più rigorosi del panorama europeo.Con Lenz Rifrazioni crea partiture significative segnalate anche dalla critica : Gli Idioti Sognatori LetturePolifoniche di F.Dostoevskij musiche originali Rai 1 Radio Televisione Italiana Audiobox e musiche originali, drammaturgia musicale e progetti: Hölderlin Antigone,Kleist Caterina di Heilbronn – Sul teatro di Marionette – La famiglia Schroffenstein.
Collabora con Lenz Rifrazioni fino al 1997 data in cui si trasferisce a Londra per circa un anno dove frequenta artisti e registi di cortometraggi.
Scrive composizioni che segneranno la sua maturità stilistica e intraprende un percorso di
ricerca compositiva, dalla partitura drammaturgica teatrale fino alla sperimentazione di paesaggi sonori metropolitani, improvvisazione analogica, sonorizzazioni per brevi film di animazione in particolare:“The Tower of Babel”, partitura per quattro lingue d’attore ed elettronica, eseguito a Londra St. Peters Church, a Parma Lenz Teatro, a Nocera Torinese e al Festival di musica contemporanea.
“Dance for a Tube Station” per violino, paesaggi sonori, elettronica, eseguito a Monaco di Baviera, Neues Théâtre, a Londra, St. Peters Church. a Parma, Lenz Teatro, a Nocera Torinese, al Festival di musica contemporanea diPegognaga e a Mantova jazz.
Nel 1998 ritorna in Italia e crea i suoi primi spettacoli come regista tra i quali “Ophelia”, studio per processi elettronici, voce, danzatore con Davide Rocchi e l’artista Giuliana Di Bennardo Festival Natura Déi Teatri.
Lavora dal 1995 ad oggi con la coreografa e psicologa Lucia Nicolussi Perego nell’ambito del progetto” Meeting Adolescenti. Adolescenza spazio privato nascente” spettacoli con adolescenti mise en scene delle loro parole in musica e danza.
Compone le musiche per Antagonia, spettacolo di grande sensibilità con Manfredi Perego e Tommaso Sementa, 2014 “Canto d’amore in Opera” e “Donne in Dialogo” spettacolo per l’8 Marzo al Teatro al Parco Parma. Nel 2012 partecipa al progetto poesia sonora con Daniela Rossi e Fragili Guerriere. Nel 2000 la partitura The Tower of Babel vince il concorso a Parigi all’I.R.C.A.M (Institut de Recherche et Coordination Acoustique/Musique) diretto da Pierre Boulez. A Parigi nel 2001 frequenta IL MASTER di informatica musicale e inizia un’intensa attività
concertistica di collaborazioni all’Estero e in Italia.
Dal 2002 ad oggi collabora con Ilaria Gerbella, Lucia Manghi per workshop, regie e laboratori con Europa Teatri. Musiche originali Piscina Probatica azione poetica di Adriano Engelbrecht Parma Poesia Festival 2009 con Sandra Soncini, Adriano Engelbrecht. Nel 2014 scrive la partitura “Pentagramma di Sogni” per l’attrice Sandra Soncini e la cantante Alessia Galeotti.
Ha collaborato con il danzatore coreografo Daniele Albanese Compagnia Stalker in “Digitale Purpurea”, partitura di Live Concert/spettacolo spazializzata tra movimento/ritmo dei corpi e impro digitale e Strain Concept project danza e musica .
Attualmente collabora con la danzatrice di Bharatanatyam Nuria Sala Grau e il percussionista Federico Sanesi in AKASMIK – IMPROVVISO Tratto da Vasundhara progetto dedicato al poeta Roberto Sanesi Dance Music Poetry.Inizia il sodalizio con Electronic Girls ,Live Arts Cultures, Forte Marghera – Padiglione C32. Le sue partiture sono state presentate in vari prestigiosi festival in Italia e all’estero.
Dal 2016 è membro dell’Associazione Culturale Ascolto e crea progetti quali la Rassegna Auris con Ilaria Gerbella , la lettura scenica in parole e musica
Non Conosciamo mai la Nostra Altezza” in collaborazione con Sandra Soncini e Franca Tragni. Il progetto con Marco Binelli sui “Paesaggi Sonori“.
Il 25 ottobre esce “Increase ” il suo ultimo Album creato con la netlabel Electronicgirls.